Skip to content

Cart

Your cart is empty

Article: SURFING SANTA

SURFING SANTA
SURF CULTURE

SURFING SANTA

Un evento a dir poco "bizzarro" in grado di attrarre partecipanti ed appassionati al mondo del surf da tutto il globo, nonché un'ottima soluzione per coniugare i giorni delle festività Natalizie allo sport da onda.
Oggi il nostro blog WIJI EDITORIAL vi porta alla scoperta del "Surfing Santa", una manifestazione benefica che il 24 Dicembre raggiungerà la sua 15° edizione in Florida, precisamente a Cocoa Beach.

wiji-surf-surfing-santa-babbo

"Più creativo é il costume, maggiori saranno le possibilità di vincita" si legge sul sito ufficiale di iscrizione all'evento.  Dal pupazzo di neve, al Babbo Natale e 'signora' Natale, dall'omino di pan di zenzero fino alle renne e agli elfi... anche quest'anno i surfisti che giungeranno negli Stati Uniti per celebrare insieme l'amore per questo sport sanno centinaia.
“Vediamo persone con tavole lunghe, tavole corte, tavole da foil elettrico, paddleboard e kneeboard”, ha commentato George Trosset, fondatore dell’evento. “In genere, queste diverse ‘classi’ sono in rivalità tra loro, ma in questo giorno tutti condividono le onde e si divertono.”

surfing-santa-wiji-cocoa-florida

L'iscrizione al "Surfing Santa" è aperta a chiunque. Si tratta infatti, come sottolineano gli organizzatori, di un evento adatto alle famiglie e accessibile anche ai più piccoli alle prese con le prime esperienze sulla tavola.
La prima edizione dell'evento si tenne nel 2009 quasi per gioco, ma non passo' molto tempo prima che si manifestasse l'interesse di sponsor e fondazioni benefiche private. "Surging Santa" ha infatti raccolto negli anni più di 100 mila dollari che sono stati destinati ad associazioni ed iniziative locali, raggiungendo il record di 837 surfisti in costume natalizio nel 2017 ed oltre 10 mila curiosi.

surfing-santa-wiji-surf-florida

Nonostante il "Surfing Santa" sia la versione più celebre, si possono trovare manifestazioni simili anche in tutto il Sud America (specialmente in Brasile) e soprattutto in Australia, dove al Santa Claus in versione surfista venne dedicato nel 1977 addirittura un francobollo.

wiji-surf-francobollo 1977

Nonostante ci possa sembrare insolito, sulle coste di questi Paesi risulterebbe effettivamente ancora più bizzarro il classico Babbo Natale sulla slitta trainata da renne.